lunedì, 24 giugno 2019




KAMASUTRA - la posizione del giorno


La campana


Chi l'ha detto che bisogna aspettare il matrimonio per sentire le campane suonare a festa? E poi una campana dal suono dolce e piacevole è sempre il modo migliore con il quale svegliarsi al mattino. In questa posizione l'uomo si mette semiseduto, con le gambe distese. La donna, piegata in avanti, flette le ginocchia e si fa penetrare, senza sedersi però sul pene del compagno. Dopo essere entrato, il partner potrà aiutare l'amante a muoversi leggermente, sostenendola con le mani. Si tratta di una posizione che richiede una certa agilità e resistenza, ma che permetterà di riscoprire parti del corpo spesse volte ingiustamente dimenticate. Adattissima quindi per stimolare le pareti esterne della vagina, solleticate dal nostro membro eretto, capace di entrare e uscire, penetrare e carezzare.



Consiglio per Lui

Cerchiamo di sostenere la compagna con le mani. Evitiamo quindi di portarle subito verso i seni, ma lasciamole sui fianchi. In questo modo potremo darle la possibilità di esplorare tutti i punti della vagina e di scegliere l'angolazione con cui farsi penetrare. Altrimenti si rischia di scivolare nella solita posizione dell'amazzone.


Consiglio per Lei

E' necessaria una certa resistenza e soprattutto una buona tonicità muscolare (polpacci e cosce) per godere a pieno questa posizione. Pieghiamo le gambe e poi solleviamole un poco, facciamoci penetrare e quindi rialziamoci leggermente. Il pene scivolerà allora sulle pareti interne della vagina, ma anche su quelle esterne, regalandoci sensazioni mai provate. E' un po' faticoso certo, ma sicuramente molto appagante!

7110-97/167


Pagella
Difficoltà:  
Piacere:  
Fatica:  
Praticabilità:  
Estetica:  
Popolarità:  

I cookie presenti in questo sito ed i dati personali liberamente forniti dagli utenti sono utilizzati al solo scopo di fornire il servizio richiesto.
Se rimani sul sito accetti l'utilizzo dei cookie e le regole di privacy.