venerdì, 30 ottobre 2020




KAMASUTRA - la posizione del giorno


La sdraio


In questa posizione l'uomo piega le gambe e reclina il busto, disegnando la forma di una sedia. La compagna, ruotandogli attorno, allarga le cosce e si siede sul pene eretto del maschietto. A questo punto potrà rilassarsi, dondolandosi dolcemente. La "sdraio" consente di ottenere una penetrazione assai profonda e soddisfacente con il minimo sforzo. Risulta quindi perfettamente indicata per i momenti di pausa tra una "pecorina" ed un "ottovolante", ma saprà conquistare gli amanti, che non riusciranno a staccarsi l'uno dall'altro.



Consiglio per Lui

Pieghiamo le gambe, recliniamo il busto e appoggiamo le mani a terra per sostenerci. La tentazione di toccarle i seni e la vagina sarà fortissima, e del resto comprensibile. Cerchiamo però di resistere e lasciamo fare tutto a lei; godremo molto più a lungo, per una volta sottomessi alle voglie della nostra sexy lady.


Consiglio per Lei

Assicuriamoci che il suo pene non abbia perso colpi e che sia ancora perfettamente eretto. Puntiamolo e sediamoci sopra di esso. Usiamolo come perno per muoverci, dondoliamo dolcemente attorno al "palo", come in una danza sensuale. Adoperiamo le braccia per sostenerci e soprattutto per fermare i tentativi del partner di toccarci, immaginando invece di venire sfiorate da mille mani diverse. Un'esperienza elettrizzante.

7603-89/167


Pagella
Difficoltà:  
Piacere:  
Fatica:  
Praticabilità:  
Estetica:  
Popolarità:  

I cookie presenti in questo sito ed i dati personali liberamente forniti dagli utenti sono utilizzati al solo scopo di fornire il servizio richiesto.
Se rimani sul sito accetti l'utilizzo dei cookie e le regole di privacy.